OK

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more

Semplicemente detto, interpretariato è orale, traduzione scritta. Nel caso della traduzione si traduce solo la parola scritta nel testo. Invece durante l'interpretazione si cerca di rendere comprensibile un messaggio orale dato anche grazie al tono della voce, l'intonazione, il contesto nel quale viene espresso, ai gesti, alle espressioni del volto. Per essere bravo interprete non basta sapere la lingua ma bisogna conoscere la gente e i suoi usi, bisogna essere pronti e svegli perchè non c'è tempo per prendere il vocabolario e cercare la parola giusta.