OK

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more

Interpretariato consecutivo - mentre oratore parla, interprete di solito prende nota di quello che viene detto. Alla fine del discorso (o della parte di esso) interprete rende il discorso nella lingua d'arrivo. In questo casi i tempi si radoppiano perchè ogni discorso deve essere ripetuto dall'interprete.

Interpretariato simultaneo - interprete traduce il discorso dell'oratore simultaneamente (cioè quasi contemporaneamente). Si usa durante le conferenze dove interprete lavora all'interno di una cabina insonorizzata. I tempi in questo caso non si prolungano. E possibile fare l'interpretariato simultaneo anche senza cabina, durante le trattative, ma l'oratore potrebbe essere disturbato dal fatto che interprete parli contemporaneamente con lui. Questo tipo di interpretariato è possibile, i tempi si accorciano in confronto dell'interpretariato consecutivo, ma è molto più faticoso per l'interprete.

Chuchotage (interpretariato sussurato, "nell'orecchhio") - una variante dell'interpretazione simultanea dove interprete si trova a fianco agli ascoltatori ai quali traduce a bassa voce, "sussura". Non serve nessuna apparecchiatura tecnologica ma si può usare solo se gli ascoltatori sono pochi (1 - 3). Anche in questo caso il lavoro dell'interprete è molto faticoso perciò si può fare solo per breve tempo. I tempi sono identici ai tempi di discorso dell'oratore. Si può usare anche durante le proiezioni dei film e spettacoli.

Interpretariato via telefono - può essere fato come audioconferenza nella quale si collegano più telefoni. Questo tipo di interpretariato è estremamente difficile per le condizioni di lavoro (la voce al telefono non è mai perfetta e senza disturbi) perciò si fa solo nei casi di massima urgenza. Invece nel caso di interpretariato via telefono "classico" interprete ascolta la richiesta del cliente, chiama l’altra parte e poi richiama il cliente per tradurgli la sua risposta. Può bastare una sola telefonata oppure un numero di telefonate più alto. Alla fine nel caso dell'interpretariato via telefono "in loco" il cliente e l'interprete si trovano nello stesso posto, interpete sta al telefono (oppure si mette la chiamata in viva voce) e traduce la telefonata.

Durante interpretariato di accompagnamento non si traduce tutto ma solo quando serve, interprete è a disposizione del cliente nel caso avesse bisogno di aiuto.

brand_name - Website, domain and webhosting easy and fast.